Primary tabs

L’arcivescovo di New York sta con i repubblicani, ma per i cattolici americani conta più l’aborto (Romney) o la povertà (Obama)?

Vie, 2/11/2012 per

Timothy Dolan, cardinale, arcivescovo di New York e capo dei vescovi americani, il 18 ottobre a Sinodo dei vescovi in corso lascia il Vaticano per qualche ora. Destinazione New York, per incontrare Obama e Romney alla tradizionale cena di beneficenza della Alfred E. Smith foundation.

Llegeix +

Mai detto che Monti è massone

Jue, 1/11/2012 per

Dicono che padre Gabriele Amorth abbia detto che Mario Monti è massone e che agisce sotto l’influenza del divolo. Lo dicono e lo scrivono pure, con tanto di virgolettati, qui.

Llegeix +

Il Vaticano cerca il dialogo con la Cina, ma da Pechino nessuna risposta

Mié, 31/10/2012 per

Fernando Filoni, “Papa rosso” e cioè cardinale prefetto della più ricca Congregazione vaticana, quella di Propaganda Fide, ci prova per l’ennesima volta. E’ delle scorse ore, infatti, la proposta di istituire una commissione bilaterale “ad altissimo livello” con la Cina per trattare “questioni di reciproco interesse”. Che tradotto significa: troviamoci attorno a un tavolo e, come già avviene con risultati positivi nei rapporti fra Vaticano e Vietnam, cerchiamo di dialogare e di venirci incontro.

Llegeix +

Chiesa umile e in croce. Così la vuole Papa Ratzinger. Così la consegna al mondo il Sinodo dei vescovi

Lun, 29/10/2012 per

La poca eco mediatica che ha avuto il Sinodo dei vescovi dedicato alla nuova evangelizzazione che si chiude in queste ore in Vaticano dice molto del futuro della Chiesa cattolica.

Dopo la sbornia del pontificato di Giovanni Paolo II, con le piazze piene e le parole di Wojtyla amplificate da giornali, radio e televisioni di tutto il mondo, è arrivato il tempo della Chiesa minoranza, «minoranza creativa» l’ha più volte definita Benedetto XVI. Che non significa necessariamente irrilevanza, quanto consapevolezza dei propri numeri.

Llegeix +

Collegialità e comunione. La democrazia con la chiesa non c’entra. Cardinal Betori spiega al Foglio che la chiesa non si compromette con le mode

Sáb, 27/10/2012 per

Giuseppe Betori, folignate, 65 anni, cardinale arcivescovo di Firenze, biblista ed esegeta molto attento nel contrastare le letture esegetiche che separano il Gesù della storia dal Cristo della fede, presidente per la Commissione che redige il messaggio finale al Sinodo dei vescovi, deve molto nel suo percorso formativo a due cardinali di peso degli ultimi decenni italiani, Camillo Ruini e Carlo Maria Martini.

Llegeix +

Gran segreto sulle conclusioni. Ma il Papa nero contesta l’utilità del Sinodo

Sáb, 27/10/2012 per

Il Sinodo dei vescovi sulla nuova evangelizzazione lavora a porte chiuse: in programma c’è lo studio degli emendamenti alle proposizioni finali, che verranno messe ai voti sabato ma che saranno rese pubbliche soltanto più avanti.

Llegeix +

Presto un concistoro per portare fuori la chiesa dal malgoverno romano

Jue, 25/10/2012 per

E’ da prima che iniziasse il Sinodo dei vescovi che gli episcopati non europei facevano rimostranze a Roma per il peso troppo romano centrico che, a motivo degli ultimi due concistori, aveva assunto il collegio cardinalizio, il consesso che in caso di morte del Pontefice si riunisce per eleggere un successore.

Benedetto XVI ha ascoltato le loro voci e ha voluto rispondere con un atto di governo autonomo, e cioè gestito senza il sussidio dei suoi principali collaboratori, proprio mentre il ghota dell’episcopato mondiale è riunito a Roma.

Llegeix +

Dissidio islamico. Slitta la missione di Bertone a Damasco. Elogi del patriarca melchita ad Assad, molti dubbi

Mié, 24/10/2012 per

Al Sinodo dei vescovi si dibatte molto sulla Siria, e più in generale sui conflitti dell’area mediorientale. La linea del Papa è chiara: valutazione positiva del fenomeno delle primavere arabe, rifiuto della violenza, richiesta di riaprire il dialogo per uscire dall’impasse.

E’ per seguire questa linea che il Sinodo aveva annnunciato una settimana fa una missione vaticana ad alto livello in Siria. La delegazione guidata dal segretario di stato Tarcisio Bertone sarebbe dovuta partire oggi per Damasco.

Llegeix +

Perchè il mini concistoro?

Mié, 24/10/2012 per

Perché un mini concistoro di soli stranieri per la creazione di nuovi cardinali?

L’avevo scritto qui, era il 29 maggio scorso.

Llegeix +

Seconda edizione e un video

Mar, 23/10/2012 per

La mia possessione“, il libro di Francesco Vaiasuso con Paolo Rodari, è arrivato già alla seconda edizione.

Venerdì scorso su tv2000 è andata in onda una lunga intervista a Vaiasuso che, dal vivo, racconta i suoi straordinari incontri. Non soltanto i demoni, ma anche i santi.

Llegeix +

Páginas

Subscribe to