Guerra di parole sul sangue versato “per molti”

Guerra di parole sul sangue versato “per molti”

“Questo è il mio sangue versato per voi e per molti”: parole dei Vangeli che nelle traduzioni in alcune lingue moderne del Messale di Paolo VI sono diventate “per voi e per tutti”. Ora Papa Benedetto vuole che si torni al “per molti” dei Vangeli. Ai più stava bene la novità e ora sta bene il ritorno all’antico, ad altri no. Si dice che c’è grande crisi di fede ma la guerra è come sempre sulle parole. – E’ il mio ultimo “spillo” pubblicato domenica 29 aprile dalla LETTURA domenicale del “Corriere della Sera” a pagina 31 con il titolo “Per voi e per tutti”. Nel primo commento una mia applicazione al dibattito che qui già si svolge tra i visitatori.